Subscribe to

Lara9

for ALL news

We care about our customers - you have always been an integral part of who we are. Join today.

    p

    Condizioni Generali di Vendita

    DEFINIZIONI

    “LARA9”: Fornitore dei prodotti.

    “Prodotti”: tutti i prodotti venduti da Lara 9 tramite il sito www.lara9.it

    “Cliente”: la persona fisica che acquista ed utilizza i Prodotti di Lara9 per finalità estranee all’attività imprenditoriale o professionale eventualmente svolta.

    Parti”: Lara9 e il Cliente.

    “Carrello”: pagina del sito web www.lara9.it  dove sono riepilogati tutti i Prodotti selezionati dal Cliente e i relativi prezzi.

    “Pay-Pal”: sistema di pagamento elettronico che permette di inviare e ricevere pagamenti on-line mediante l’uso di carte di credito o conti bancari.

    “Ordine di Acquisto”: modulo contenente i dati anagrafici, i Prodotti scelti, il prezzo e la modalità di pagamento possibili.

    Condizioni Generali”: le presenti condizioni generali di contratto che regolano la vendita dei Prodotti di Lara9 tramite il sito https://lara9.it/condizioni-generali-di-vendita/.

    Art. 1 TERMINI E CONDIZIONI DI UTILIZZO E DI CONTRATTO 

    Le presenti condizioni di utilizzo disciplinano gli acquisti e l’uso del sito web www.lara9.it da parte dell’utente e costituiscono un contratto tra l’utente e Lara Buzzacchera.

    Effettuando un acquisto e utilizzando questo sito web, l’utente acconsente alle presenti condizioni di utilizzo e di contratto. 

    Le caratteristiche essenziali dei Prodotti che il Cliente può valutare e comparare con altre offerte, prima di effettuare l’acquisto prescelto, sono esplicitate nelle presenti condizioni generali, ove il Cliente potrà anche reperire le informazioni essenziali e di dettaglio circa:

    • il prezzo, comprensivo di tutte le tasse e imposte applicabili ai Prodotti;
    • le eventuali spese aggiuntive ed i costi per la consegna, a seconda delle modalità di spedizione e consegna offerte da Lara9 e prescelte dal Cliente, ed altri eventuali elementi di costo aggiuntivo applicabili ai Prodotti, a seconda dei casi;
    • le modalità del pagamento.

    2.4 In ogni caso, prima della conclusione del contratto di acquisto e prima della conferma dell’ordine con “obbligo di pagamento”, il Cliente è altresì informato relativamente a: 

    • il dettaglio delle spese di spedizione; 
    • il termine entro il quale Lara9 si impegna a consegnare i Prodotti; 
    • le condizioni, i termini e le procedure per esercitare il diritto di recesso (art. 7 delle presenti condizioni) 
    • l’informazione che il Cliente dovrà sostenere il costo della restituzione dei beni in caso di recesso; 
    • l’esistenza della garanzia legale di conformità per i Prodotti acquistati; 

    le condizioni di assistenza post vendita e garanzie commerciali previste da Lara9.

    Art. 2 INFORMAZIONI AL CLIENTE

    Ai sensi dell’art. 49, comma 1 del D.lgs. n. 206/2005 si forniscono di seguito le seguenti informazioni obbligatorie.

    L’identità, la sede legale ed i recapiti del fornitore dei Prodotti è: ragione sociale, P.IVA 04165670243, con sede in Vicenza, Cap. Soc. € …………….

    La sede legale e i recapiti, sono assunti, anche ai sensi dell’art. 49, comma 1, lett. d) del D.lgs. n. 206/2005, come indirizzo presso il quale il Cliente può far pervenire i reclami.

    Oltre alle informazioni sopra riportate, si indica di seguito, ai sensi del D.lgs. 70/2003 e dell’art. 49, comma 1, lett. c) del D.lgs. n. 206/2005, che:

    • i dati identificativi di Lara9 sono i seguenti: ragione sociale, con sede in Vicenza, tel 0444.1937095. Per eventuali richieste di assistenza e/o reclami relativi ai Prodotti venduti nel sito www.lara9.it, è possibile contattarci all’indirizzo e-mail: lara.bnove@gmail.com
    • il numero di iscrizione al repertorio delle attività economiche è REA 384184.

    La pubblicazione on line delle presenti condizioni generali valgono quale “conferma del contratto concluso su un mezzo durevole” fornita al Cliente ai sensi dell’art. 51, comma 7 del D.lgs. n. 206/2005.

    Le clausole e le presenti Condizioni Generali proposte al Cliente sono e restano sempre a disposizione dello stesso: la memorizzazione e la riproduzione sono sempre possibili mediante salvataggio della pagina web o mediante l’opzione copia/incolla o scaricando il documento in formato .pdf. Inoltre, nella email di conferma della accettazione ricezione dell’ordine, le Condizioni Generali di vendita sono allegate oppure è messo a disposizione del Cliente il link ove visualizzarle e stamparle.

    LARA9 mette a disposizione del Cliente, mediante scrolling a video, oltre che le presenti Condizioni Generali di contratto, le Istruzioni d’uso e l’Informativa sul trattamento dei dati personali. 

    LARA9 invierà una copia scritta delle presenti condizioni di vendita a chiunque ne faccia richiesta e si riserva il diritto di modificarle ogni qualvolta lo ritenga necessario. Gli utenti sono vincolati a rispettare tali modifiche e sono tenuti a consultare periodicamente questa pagina per prendere visione delle condizioni vigenti al momento dell’utilizzo del sito Internet.

    Art. 3 CONCLUSIONE DEL CONTRATTO

    La proposta di acquisto dei Prodotti di LARA9 si intende effettuata e ricevuta mediante il meccanismo “point and click”, ovvero nel momento in cui il Cliente conferma l’ordine cliccando sul tasto “Acquista”, conclusa la fase del pagamento del corrispettivo per i Prodotti selezionati tramite le modalità indicate.

    Al momento dell’acquisto, il Cliente accede ad un’area riservata protetta, il cui accesso è garantito da credenziali di autenticazione (username e password) con la possibilità di registrazione per i nuovi utenti. Al fine di accedere al proprio profilo, il Cliente provvede contestualmente all’inserimento dei propri dati anagrafici e delle credenziali. Effettuato l’accesso nell’area riservata, nella pagina web vengono indicati i dettagli della fatturazione, le modalità di pagamento e la conferma d’ordine. Il Cliente provvede a dare atto della lettura delle condizioni generali di contratto mediante spunta nel relativo riquadro ed autorizza espressamente, con la medesima modalità, il trattamento dei propri dati personali. Il Cliente è tenuto a leggere attentamente le Istruzioni d’uso dei Prodotti e a confermare la lettura mediante la spunta nel relativo riquadro. Il Cliente conferma l’ordine cliccando sul tasto “Acquista con obbligo di pagamento”. Conclusa questa fase, il Cliente procede al pagamento del corrispettivo per i Prodotti selezionati tramite le modalità indicate: Pay – Pal, o ulteriori modalità previste nel 

    Il Cliente riceverà una comunicazione all’indirizzo di posta elettronica indicato dallo stesso, contenente un riepilogo delle condizioni particolari applicabili al contratto e le informazioni relative alle caratteristiche essenziali dei Prodotti offerti da LARA9. Tale comunicazione è effettuata ai sensi e per gli effetti dell’art. 13 D.lgs. n. 70/2003 e dell’art. 51 D.lgs. n. 206/2005.

    Una volta ricevuto l’ordine, ricevuto l’accredito del pagamento e verificata l’effettiva disponibilità del prodotto, LARA9 provvederà a confermare nel più breve tempo possibile e comunque entro 2 giorni lavorativi l’ordine all’indirizzo e-mail fornito dall’acquirente dopo l’accettazione dell’ordine. Nel caso di mancata disponibilità del prodotto si provvederà all’immediato rimborso o sostituzione dell’articolo sulla base delle preferenze del cliente.

    Il contratto si intende perfezionato alla spedizione della conferma d’ordine di LARA9. Tutti i prodotti restano di proprietà di LARA 9 fino alla conferma d’ordine.

    Sarà responsabilità dell’acquirente fornire un indirizzo e-mail corretto durante la procedura di ordinazione 

    LARA9, ai sensi dell’art. 12 del D.lgs. 70/2003, che prescrive a ciascun prestatore di beni e/o servizi di fornire ai clienti specifiche informazioni dirette alla conclusione del contratto a distanza, ottempera ai relativi obblighi informativi come di seguito esposti.

    Con riferimento alle varie fasi tecniche da seguire per la conclusione del Contratto, sul sito www.lara9.it è possibile seguire una procedura guidata che in ogni momento consente al Cliente di verificare e poi validare ogni informazione inserita e di correggere errori prima dell’inoltro temporaneo del modulo e fino alla conclusione del contratto. Le varie fasi tecniche per l’inoltro dell’ordine sono riassunte come segue:

    • Selezione del Prodotto
    • Gestione del Carrello, con riepilogo dei Prodotti selezionati
    • Registrazione da effettuare solo la prima volta, con inserimento dati anagrafici e password
    • Accesso con le proprie credenziali di autenticazione (username/password)
    • Metodo di pagamento
    • Conferma d’ordine
    • Verifica corretta chiusura della transazione, con possibilità di stampa dell’ordine e della ricevuta di pagamento.

    Con riferimento ai mezzi tecnici messi a disposizione del Cliente per individuare e correggere gli errori di inserimento dei dati prima di inoltrare l’ordine di acquisto dei Prodotti, il sistema a conclusione del contratto sul sito www.lara9.it richiede conferma della correttezza dei dati inseriti e in automatico segnala eventuali errori derivanti dalla omessa indicazione di dati obbligatori nei vari campi dell’ordine on-line

    Con riferimento alla indicazione degli strumenti di composizione delle controversie, si veda il successivo art. 12.

    Si precisa che il contratto di vendita dei Prodotti offerti da LARA9 può essere concluso dalla persona fisica maggiore d’età che sia legalmente capace di intendere e di volere. Nei casi di incapacità legale, il soggetto legittimato alla conclusione del contratto è colui che ha la rappresentanza dell’incapace ai sensi e per gli effetti della disciplina civilistica vigente in Italia. 

    Art. 4 PRODOTTI E PREZZI 

    All’interno del sito www.lara9.it, sezione “Shop”, per ciascun Prodotto è indicata la descrizione e le caratteristiche principali, il costo.

    Le immagini dei prodotti e i testi informativi disponibili riflettono il più possibile il prodotto ma non si garantisce che tutte le immagini riflettano accuratamente il reale aspetto del prodotto.

    Per ragioni tecniche, il colore dei prodotti visualizzati sul sito può presentare lievi differenze rispetto al colore reale: tale variazione non potrà essere motivo di rimborso.

    LARA9 non sarà responsabile in caso di differenze non sostanziali tra i Prodotti acquistati e le loro immagini illustrative e le descrizioni di testo pubblicate sul nostro sito.

    Tutti i prezzi visualizzati sul sito web www.lara9.it si intendono IVA inclusa, in conformità alla normativa applicabile. 

    Accedendo al Carrello della Spesa, il Cliente vede in dettaglio tutti i Prodotti selezionati e, per ciascuno, il prezzo totale, compresa IVA e tutte le tasse e imposte applicabili.

    I costi di spedizione non sono compresi nel prezzo d’acquisto, ma sono indicati e calcolati al momento della registrazione dell’ordine prima dell’effettuazione del pagamento.

    Il Cliente accetta la facoltà di LARA9 di modificare i suoi prezzi in qualsiasi momento, tuttavia i Prodotti saranno fatturati sulla base dei prezzi indicati sul sito al momento della creazione dell’Ordine di Acquisto e indicati nell’e-mail di conferma inviata da LARA9 al Cliente.

    In caso di errore informatico, manuale, tecnico, o di qualsiasi altra natura che possa comportare un cambiamento sostanziale, non previsto da LARA9, del prezzo di vendita al pubblico, che lo renda esorbitante o chiaramente irrisorio, l’Ordine di Acquisto sarà considerato non valido e annullato e l’importo versato dal Cliente sarà rimborsato entro 14 gg. dal giorno dell’annullamento.

    Art. 5 PAGAMENTO

    Si può scegliere di pagare con Carta di Credito, Carta prepagata, Carta di debito  o conto Paypal.
    L’acquirente sarà vincolato alle condizioni del prestatore di servizi di pagamento da lui selezionato. LARA 9 non esercita alcun controllo su tali condizioni e declina sin d’ora qualsiasi responsabilità per i loro contenuti.
    Ogni pagamento da parte del Cliente potrà avvenire unicamente per mezzo di uno dei metodi indicati: Pay – Pal, o mediante altri mezzi di pagamento previsti nel sito.

    Art. 6 EROGAZIONE DEL SERVIZIO

    Alla conferma d’ordine, LARA9 invierà all’indirizzo indicato dal Cliente il Prodotto o i Prodotti acquistati.

    I Prodotti acquistati verranno spediti entro 2 giorni lavorativi dalla conferma d’ordine 

    La consegna dei Prodotti avviene per mezzo corriere e la spesa di spedizione prevista per l’Italia (escluso San Marino, Città del Vaticano, Malta, Svizzera, Livigno e Campione d’Italia) è una consegna gratuita per gli ordini superiori a €100, mentre per gli ordini che non raggiungono l’importo minimo per la spedizione gratuita il costo è di €10 in Italia e €30 in Europa. La spedizione gratuita non è fornita in caso di specifiche promozioni. Il costo di spedizione relativo all’ordine sarà sempre specificato durante il processo d’acquisto e prima della richiesta di pagamento.

    Salvo imprevisti i tempi di recapito della consegna Standard è da 2 a 7 giorni lavorativi dal momento della spedizione, tale termine potrebbe tuttavia variare anche sensibilmente per località difficilmente raggiungibili quali località montane, isole, estreme periferie.

    Per le consegne in Paesi UE (esclusa Italia), l’Ordine verrà consegnato in 7/15 giorni. Il sistema invierà automaticamente al Cliente un’e-mail di avviso a spedizione avvenuta con possibilità di tracciare l’Ordine.

    All’atto della ricezione dei Prodotti il Cliente dovrà verificare che il collo sia perfettamente chiuso ed integro. Qualora il pacco non sia integro o sia danneggiato il Cliente dovrà immediatamente segnalare le contestazioni al corriere; in caso contrario i Prodotti si considereranno regolarmente consegnati.

    Quando il corriere effettuerà la consegna si dovrà verificare accuratamente: che il pacco sia integro, non manomesso, non danneggiato né bagnato e comunque conforme alle caratteristiche standard di un pacco. Che il numero dei colli (numero di pacchi) indicato sulla fattura sia corrispondente al numero di colli effettivamente consegnati. Eventuali contestazioni devono essere immediatamente sollevate al vettore per scritto sulla nota di consegna. In mancanza di riserve, il prodotto si considera consegnato correttamente.

    Nel caso in cui un ordine venga spedito a un indirizzo di consegna al di fuori dell’UE, si potrebbe essere soggetti a dazi e imposte sull’importazione il cui ammontare verrà stabilito al momento dell’arrivo della spedizione presso l’indirizzo di consegna specificato e che verranno riscossi al raggiungimento dell’indirizzo di consegna. L’utente è responsabile del pagamento di tali dazi e imposte di importazione. Per maggiori informazioni si consiglia di contattare l’ufficio doganale locale.

    Art. 7 DIRITTO DI RECESSO

    Il Cliente-consumatore ha diritto di recedere dal contratto, senza penali e senza necessità di specificarne il motivo, entro e non oltre quattordici giorni dal ricevimento della merce (o, nel caso di beni multipli ordinati mediante un solo ordine e consegnati separatamente, dal giorno in cui il Cliente o un terzo da lui designato, diverso dal vettore, acquisisce il possesso fisico dell’ultimo bene.

    Il Cliente potrà esercitare il diritto di recesso inviando , prima della scadenza del termine una qualsiasi dichiarazione esplicita contenente la decisione di recedere dal contratto a LARA9
    In caso di esercizio del diritto di recesso, il Cliente è tenuto a restituire la merce ricevuta da LARA9, facendola pervenire presso la sua sede in S.S Pasubio, 309/B, senza indebito ritardo e comunque entro i quattordici giorni successivi alla data in cui ha comunicato la sua decisione di recedere dal contratto; il termine si considera rispettato qualora il Cliente rispedisca i beni prima della scadenza del periodo di quattordici giorni.
    Il costo diretto della restituzione dei beni è a carico del Cliente, inclusi eventuali dazi doganali.
    Il Cliente è tenuto a restituire la merce in stato integro di conservazione e con etichette originali non rimosse. L’imballo dei prodotti deve essere accurato, al fine di salvaguardare gli involucri originali da danneggiamenti, apposizioni di scritte o etichette. Il consumatore è responsabile della diminuzione del valore dei beni risultante da una manipolazione dei beni diversa da quella necessaria per stabilire la natura, le caratteristiche e l’utilizzo degli stessi.

    Ove il diritto di recesso sia stato esercitato conformemente alle suddette disposizioni, EPI provvederà, entro trenta giorni dalla ricezione della comunicazione di recesso, a restituire al Cliente tutti i pagamenti ricevuti, in relazione all’ordine cui si riferisce il recesso stesso, utilizzando lo stesso mezzo di pagamento usato dal Cliente per la transazione iniziale ove ciò non comporti al Cliente costi conseguenti al rimborso; tuttavia, ai sensi dell’art. 56, comma III, d.lgs. n. 21/2014, è facoltà di Lara Buzzacchera, trattenere il rimborso finché non abbia ricevuto i beni oppure finché il Cliente non abbia dimostrato di aver rispedito i beni, a seconda di quale situazione si verifichi per prima.

    Il diritto di recesso è facoltà delle sole persone fisiche che agiscono per scopi estranei all’attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale eventualmente svolta (consumatori). Pertanto, sono esclusi dal diritto di recesso, tra l’altro, rivenditori e aziende.
    Il diritto di recesso è parimenti escluso nel caso di fornitura di beni sigillati che non si prestino ad essere restituiti per motivi igienici o connessi alla protezione della salute e che sono stati aperti dopo la consegna.
    Non verranno rimborsati prodotti sottoposti a lavaggio e danneggiati da detersivi/additivi, o prodotti danneggiati dal cliente per imperizia (es.: stiratura con temperatura eccessiva, etc.)..
    Con la ricezione della comunicazione con la quale il Cliente comunica l’esercizio del diritto di recesso, sia LARA9 sia il Cliente sono sciolti dai reciproci obblighi, fatto salvo quanto previsto ai precedenti punti del presente articolo.

    Si precisa che quanto previsto al capoverso che precede, non costituisce una clausola vessatoria ai sensi e per gli effetti dell’art. 33 del D.lgs. n. 206/2005. 

    Art. 8 TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

    Lara9 effettua il trattamento dei dati personali dei consumatori assunti tramite l’attività di ecommerce del presente sito in conformità alle disposizioni di cui al Reg. Eu. n. 679/2016, informativa ex art. 13 al seguente link [inserire il collegamento ipertestuale]

    Art. 9 DIRITTI DEL CLIENTE IN CASO DI DIFFORMITA’ DEI PRODOTTI.

    Nell’eventualità in cui il Cliente ravvisi un difetto di conformità del prodotto, e sia un consumatore il Cliente ha diritto al ripristino senza spese della conformità del prodotto mediante riparazione o sostituzione del prodotto, lo stesso ha facoltà di chiedere il rimborso. La risoluzione del contratto /rimborso sono peraltro esclusi in caso di difetti di conformità di lieve entità.
    A seguito della denuncia a LARA9 si provvederà in un congruo termine al ritiro del prodotto presso il Cliente e, previa verifica della sussistenza della difformità, al rimborso parziale o integrale del prezzo; è comunque facoltà di LARA9 proporre rimedi alternativi disponibili, come, a titolo di esempio, la riparazione del prodotto, la sostituzione del prodotto, il rilascio di un buono di valore corrispondente all’importo pagato, da utilizzare successivamente; 

    Art. 10 LIMITAZIONI DI RESPONSABILITA’

    LARA9 non è responsabile per alcuna conseguenza dannosa che possa derivare al Cliente per un uso dei Prodotti difforme rispetto alla destinazione d’uso.

    LARA9 non potrà ritenersi responsabile verso il Cliente, salvo il caso di dolo o colpa grave, per disservizi o malfunzionamenti connessi all’utilizzo del sito internet www.lara9.it al di fuori del controllo proprio o di suoi subfornitori.

    Nei limiti consentiti dalla legge, LARA9 declina ogni responsabilità nel caso in cui il prodotto consegnato non rispetti la legislazione del paese di consegna diverso dall’Italia.

    Fatto salvo il caso di dolo o colpa grave, LARA9 è unicamente responsabile per qualsiasi danno diretto e prevedibile al momento della conclusione del contratto di vendita. LARA9 non sarà pertanto responsabile per le eventuali perdite subite, il mancato guadagno o qualsiasi altro danno che non sia conseguenza immediata e diretta del suo inadempimento o che non fosse prevedibile all’atto della conclusione del contratto di vendita. 

    LARA9 non potrà essere ritenuta responsabile per inadempimenti alle proprie obbligazioni che derivino da cause al di fuori della sfera del proprio prevedibile controllo o da cause di forza maggiore. LARA9 potrà invocare quali cause di non imputabilità:

    – le conseguenze derivanti da embargo, atti di guerra o di rappresaglia, azioni e provvedimenti delle Autorità Pubbliche, con esclusione, in quest’ultimo caso, dei provvedimenti adottati dalla Magistratura per inadempienze o condotte contrarie ai doveri del buon imprenditore;

    – ogni altra causa non ragionevolmente prevedibile e che sia classificabile come impedimento oggettivo al di fuori del diretto ed immediato controllo di LARA9.

    Si precisa che nessuna clausola delle presenti Condizioni Generali limita o esclude la responsabilità di LARA9 per un inadempimento che sia a carico di LARA9, in conformità con quanto previsto dal D.lgs. n. 206/2005 e, pertanto, non costituisce clausola vessatoria.

    Art. 11 DIRITTI DI PROPRIETÀ INTELLETTUALE

    Tutti i diritti di proprietà intellettuale, come marchi e copyright, presenti sul sito web e nel materiale in esso pubblicato restano di proprietà di LARA9 o delle relative società controllanti o concessori di licenza. Qualunque uso del sito o del suo contenuto, inclusa la copia o l’archiviazione di tutto o parte di esso, fatta eccezione per l’uso personale e non a scopo commerciale, è proibito senza aver ottenuto il preventivo permesso.

    Art. 12 LEGGE APPLICABILE 

    Le parti, stipulando il contratto ai sensi del precedente art. 11, convengono che lo stesso è disciplinato dalla legge italiana e che è espressamente esclusa l’applicazione ad esso della Convenzione delle Nazioni Unite sui Contratti per la Vendita Internazionale di Beni.
    Le presenti Condizioni Generali sono state redatte e saranno interpretate in conformità alla legge italiana 

    Qualora le prestazioni o i soggetti delle presenti Condizioni Generali presentino caratteristiche internazionali, per qualsiasi controversia o questione relativa all’esistenza, alla validità, all’efficacia, all’interpretazione, alla risoluzione, al risarcimento del danno, all’esecuzione e qualsiasi altra questione inerente al presente Contratto e/o alle prestazioni ad esso inerenti, le Parti espressamente riconoscono l’applicazione del REG.CE n. 593/2008 (armonizzato con la direttiva 2011/83/UE), le cui norme stabiliscono che al consumatore si applica inderogabilmente la legge dello stato in cui egli risiede abitualmente e ciò sia per la validità formale del contratto che per il rapporto contrattuale.

    Art. 13 FORO COMPETENTE

    Per ogni controversia concernente la validità, esecuzione o interpretazione del contratto ed i relativi effetti sarà competente: a) il Foro del luogo di residenza o domicilio del Cliente, se il Cliente è un consumatore ed è residente o domiciliato in Italia; b) in via esclusiva il Foro di Vicenza, in ogni altro caso.

    Nel caso di controversie e contestazioni relative alle presenti Condizioni Generali, le Parti convengono di addivenire ad una loro soluzione bonaria nel termine di 20 giorni dalla prima contestazione inviata tramite raccomandata A/R o posta elettronica certificata.

    Trascorso il predetto termine, le Parti si danno ulteriore termine di 40 giorni per un tentativo di conciliazione, anche attraverso l’istituto della mediazione civile di cui al d.lgs. 28/2010 e relativo regolamento di attuazione.

    Trascorsi inutilmente detti termini, le Parti potranno adire l’autorità giudiziaria 

    Qualora le prestazioni o i soggetti del presente contratto presentino caratteristiche internazionali, per qualsiasi controversia o questione relativa all’esistenza, alla validità, all’efficacia, all’interpretazione, alla risoluzione, al risarcimento del danno, all’esecuzione e qualsiasi altra questione inerente alle presenti Condizioni Generali e/o alle prestazioni ad esso inerenti, le Parti espressamente riconoscono l’applicazione degli articoli 17 e seguenti del REG.UE n. 1215/2012, concernenti la competenza giurisdizionale, che individuano la competenza territoriale (inderogabile dalle parti) nel giudice dello stato ove il consumatore ha il suo domicilio.

    In ogni caso, è possibile ricorrere facoltativamente alle procedure di mediazione di cui al D.lgs. 28/2010, per la risoluzione di eventuali controversie insorte nell’interpretazione e nell’esecuzione delle presenti Condizioni Generali.

    Art. 14 COMUNICAZIONI

    Tutte le comunicazioni tra le parti dovranno essere effettuate per iscritto e inviate all’indirizzo dell’altra parte indicato, per LARA9, nelle presenti condizioni di contratto e, per il Cliente, nell’ordine dallo stesso inviato.
    Si intendono validamente inviate per iscritto anche le comunicazioni trasmesse all’indirizzo di posta elettronica dell’altra parte, come sopra individuato.

    X